Area riservata ai soci

Scuole

Cerca la Scuola più vicina a te.

  • L’IYENGAR yoga è caratterizzato dalla precisione e dall’allineamento durante l’esecuzione delle posture (asana), dalla sequenza delle asanas e dal tempo di mantenimento delle asana per ottenere il massimo beneficio. Inoltre, si insegnano e praticano tecniche di respirazione(pranayama).
  • L’uso dei props (attrezzi) è necessario per consentire all’allievo di ottenere il massimo beneficio da ciascun asana.
  • L’ IYENGAR yoga si concentra sull’allineamento posturale e sulla consapevolezza corporea e del respiro, ma non si riduce a questo! Non si tratta solo di allineare corpo e respiro ma, attraverso questo lavoro di grandissima precisione sul corpo, anche il respiro si allinea con la stessa precisione e, quando il respiro è in equilibrio, anche mente, emozioni e sensi trovano equilibrio. All’aumentare della consapevolezza e della capacità di controllo del corpo, si sviluppa una mente più incline a concentrazione e meditazione.
  • Il metodo d’insegnamento è un’altra caratteristica di questo metodo, che lo rende unico e diverso dagli altri stili. L’insegnante fornisce istruzioni precise agli allievi e li corregge ad uno ad uno, in base alle esigenze di ciascuno.
  • La sequenza proposta può cambiare da lezione a lezione e da insegnante a insegnante, ma la modalità d’insegnamento, precisa e seria, è comune a tutti gli insegnanti certificati IYENGAR, in Italia e nel mondo.

In genere, la lezione inizia con alcuni momenti di quiete per prepararsi alla lezione di yoga. La lezione prosegue con alcuni esercizi e posture preliminari per mobilizzare, attivare ed aprire il corpo e per acquietare la mente e incoraggiare la mente a focalizzarsi e concentrarsi. Le posizioni in piedi sono spesso utilizzate per imparare i fondamentali, ovvero come utilizzare piedi, gambe, spalle e braccia ed allineare il corpo correttamente. Le posizioni in piedi sono quindi le prime ad essere insegnate prima di procedere con l’insegnamento di posizioni più avanzate. Una volta consolidati i fondamentali, l’insegnante proporrà tutti i gruppi di posizioni: allungamento in avanti, allungamenti indietro, torsioni, posizioni addominali, posizioni capovolte e di recupero che preparano l’allievo alla pratica del Pranayama (tecniche di respirazione). Il Pranayama viene di norma insegnato in classi specifiche, generalmente dopo due anni di pratica regolare delle asana, anche se l’osservazione del respiro può essere introdotta anche prima durante l’esecuzione di posizioni di recupero.

L’alto livello di formazione degli insegnanti certificati IYENGAR assicura la sicurezza e il benessere degli allievi. Gli studenti che escono dalle classi sentendosi più dritti e pieni di energia, nonostante abbiano lavorato intensamente.

Segreteria

Contatta la segreteria o consulta gli orari estivi.
Consulta orari

Il Metodo IYENGAR® Yoga

Prende il nome dal maestro B.K.S. Iyengar che, in oltre novant'anni di dedizione allo Yoga, ha approfondito lo studio e gli effetti degli Asana e del Pranayama.
Scopri di più

Elenco Insegnanti IYENGAR®Yoga

Consulta l'elenco degli insegnanti certificati IYENGAR® Yoga
Consulta elenco

Cerca insegnanti IYENGAR® Yoga

Cerca l'insegnante certificato IYENGAR® Yoga più vicino a te
Cerca un insegnante

I seminari IYENGAR® Yoga

Seminari organizzati da insegnanti certificati
Guarda tutti i seminari

L'Associazione Light On Yoga

Costituita nel 1990, ha lo scopo di promuovere la conoscenza e la diffusione dello yoga secondo i principi del metodo concepito da B.K.S. Iyengar.
Scopri di più

News per insegnanti

Sei un insegnante? Ci sono novità per te! Accedi all'area riservata per scoprirle
Accedi